Sportello anti-usura S.E.ED.

Image

 

S.E.ED.
Lo Sportello Confartigianato contro l’usura
Confartigianato Imprese Firenze ha istituito lo sportello S.E.ED. (Supporto E EDucazione) per contribuire a sconfiggere l’odioso fenomeno dell’usura che colpisce, insieme al racket e all’estorsione, le attività economiche, ed in particolare le piccole e micro imprese artigianali e commerciali. L’idea ispiratrice dello sportello S.E.ED. di Confartigianato non è quella di sostituirsi agli enti competenti già efficacemente presenti sul territorio come le forze dell’ordine, la magistratura, le associazioni-fondazioni antiusura e i confidi, ma di accompagnare l’imprenditore nel percorso di lotta contro l’usura e di rieducazione alla legalità. Confartigianato ha deciso di porsi al fianco degli imprenditori a rischio o vittime dell’usura per supportarli nell’approccio verso gli enti competenti. L’imprenditore può rivolgersi alla postazione fissa di S.E.ED. posta nella sede fiorentina di Confartigianato di Via Empoli, 27, o telefonare al numero 055.7326926 per ottenere informazioni sulle procedure e modalità da seguire per effettuare denunce, per accedere agli appositi fondi di solidarietà e di prevenzione, per avvalersi dell’assistenza di fondazioni ed associazioni e per ottenere assistenza legale. S.E.ED., infine, si pone l’obiettivo di stimolare e sensibilizzare l’opinione pubblica all’uso consapevole e responsabile del denaro e della tutela della legalità.
 

Contatti:

Giovanni Guidarelli
Image Telefono: 055.7326926  Image Fax: 055.7327146  Image e-m@il: gguidarelli@confartifianatofirenze.it