Trekking urbano a Firenze: a fine lavoro passeggiate, botteghe e aperitivo in Oltrarno

Alessandro Sorani e Cecilia Del Re hanno presentato oggi, a Firenze, “Artigianato & Aperitivo”, 8 appuntamenti per fare trekking urbano in Oltrarno e concluderlo con un aperitivo.
Belle passeggiate, all’uscita dal lavoro, per rilassarsi, muoversi un po’, incontrare persone nuove, scoprire o riscoprire l’Oltrarno ed entrare in alcuni dei luoghi cult dell’artigianato.
Sì, perché ogni appuntamento è a tema, dedicato ad una delle arti dell’artigianato, e prevede la visita ad un laboratorio artigiano diverso.
Quali sono? Presto detto: 14 marzo: “La storia di San Frediano & L’arte del restauro di Beneforti”. 21 marzo: “Il Liberty a Firenze & Il commesso fiorentino di Mireille Valentin”. 11 aprile: “I vicoli dell'Oltrarno & L’arte della molatura di Moleria Locchi”. 26 aprile: “Il Vecchio Conventino & Il legno decorato di Tommaso De Carlo”. 9 maggio: “I lungarni & Il bronzo di Banchi Duccio Bronzista”. 23 maggio: “Le mura storiche & Il gioiello Contemporaneo di Yoko Takirai”. 6 giugno: “I giardini dell’Oltrarno & Il bronzo di Il Bronzetto”. 20 giugno: “Le piazze dell’Oltrarno & Il sandalo artigianale del Calzaturificio Laudato”.
Per l’aperitivo invece: Bar d’Angolo” (piazza della Calza), “Birrificio Artigianale Il Bovaro” (via Pisana 1/3/5/R), “Caffè degli Artigiani” (via dello Sprone, 16/r), “Dolcevita” (piazza del Carmine 6/r), “Il S. Forno” (Via Santa Monaca 3r), “Santa Rosa Bistrot” (Lungarno Santarosa), “Tuscania Bukowski”, “Volume Firenze” (piazza Santo Spirito 5/r). Prenotazione obbligatoria su www.toscana.artour.it.

Artigianato & Aperitivo è un progetto di ARTour Toscana, Artex Artigianato Artistico e Regione Toscana, realizzato in collaborazione con noi, Città di Firenze, Officina creativa, Oltrarno Promuove 2.0, Andare a Zonzo.